• Ti serve aiuto? Contattaci
  • Compila tutti i campi obbligatori

    News

    Toyota si aggiudica il premio per il campionato mondiale di endurance 2020

    Toyota Campione del Mondo!

    Mike Conway, Jose Maria Lopez e Kamui Kobayashi hanno conquistato il titolo di campioni
    del mondo endurance 2020, dopo aver vinto la 8 ore del Bahrain.

    Battuto l’equipaggio #7 formato da Brendon Hartley, Sebastien Buemi e Kazuki Nakajima che si sono
    classificati
    secondi sia in Bahrain che nel campionato piloti. Ancora una volta, la Toyota è il team
    campione del mondo nell’ultima stagione della classe LMP1.
    La TS050 Hybrid va in pensione. Akio Toyoda ha commentato la vittoria nella 8 ore di
    Bahrain: “Congratulazioni a Mike, Jose e Kamui per aver vinto il round finale e aver
    conquistato il campionato! Grazie anche a Sebastien, Brendon e Kazuki che con il loro
    secondo posto hanno regalato alla Toyota una doppietta“.

    Per la TS050 Hybrid è stata un’escalation di successi e Akio Toyoda
    fa il bilancio: “Ha gareggiato in 34 gare, ha ottenuto 16

    pole position, 15 giri veloci e 19 vittorie. Ai piloti che hanno guidato questa vettura, agli
    ingegneri e ai meccanici che l’hanno gestita e a tutti i tifosi che ci hanno supportato, dico
    grazie di cuore. Dalla prossima stagione avremo una nuova vettura, ma la voglia
    di fare sempre la macchina migliore non cambierà
    “.

    Così nelle altre categorie. Nella 8 ore del Bahrain, la Jackie Chan DC Racing ha vinto la
    battaglia del Bahrain, ma i campioni della classe LMP2 sono Alburquerque, Hanson e il team
    United Autosport. Nella classe GTE-Pro è doppietta della Porsche 911 RSR-19 #92 dei
    campioni uscenti Kevin Estre e Michael Christensen che hanno chiuso con soli tre secondi di
    vantaggio sulla vettura gemella #91, segnando una doppietta per il costruttore tedesco. Ma la
    vittoria del campionato è andata alla Aston Martin di Nicki Thiim e Marco Sorensens. Nella
    GTE-Am è la Porsche a imporsi con il Team Project 1 di Perfetti, Ten Voorde e Bergmeister.

    La gamma Toyota Hybrid
    direttamente a casa tua

     

    Ti abbiamo riservato se prenoti da casa uno sconto extra aggiuntivo sui modelli:

    C-HR, RAV4 e Corolla

    Possono essere tue grazie all’ Hybrid Bonus con uno sconto fino a 5.500.
    E solo ora, se scegli di prenotare online, possono essere tue con Extra Bonus di € 500 e in caso di finanziamento
    prima rata a maggio 2021 e Valore Futuro Garantito.

    Oltre 15 milioni di persone nel mondo, e 300.000 in Italia, hanno già scelto la tecnologia Toyota Full Hybrid Electric: ancora più potente e piacevole da guidare, grazie ai nuovi motori Hybrid Dynamic Force®. Scegli anche tu la miglior esperienza ibrida di sempre, che ti permette di viaggiare per il 50%  del tempo in elettrico in città e ti rassicura grazie al Valore Futuro Garantito da Toyota.

    Prenota l’offerta

    Rav 4 Hybrid Black Edition

    Toyota presenta il nuovo Rav 4 Hybrid versione Total Black, dal carattere forte e deciso. Grazie all’utilizzo di esterni di colore Deep Black Met e un ampio uso di elementi stilistici neri: vengono enfatizzati gli angoli e le superfici della carrozzeria, mettendo in risalto il design grintoso del veicolo.

    Il nuovo modello presenta numerosi dettagli completamente in nero opaco: griglia anteriore e la griglia inferiore, i paraurti inferiori, le calotte degli specchietti retrovisori esterni, le modanature posteriori e lo spoiler.

    I cerchi in lega da 19 pollici, invece, presentano una finitura in nero lucido, l’unico elemento non nero è l’inconfondibile logo Toyota sul frontale.

    L’abitacolo della nuova versione del SUV Toyota è stato completamente modificato per adattarsi alla scelta cromatica dell’esterno: il rivestimento del cielo e le finiture interne sono tinte di colore nero, per finire anche i sedili sono rivestiti in pelle sintetica nera “Leather Tex” con cuciture grigie.

     

    Dotazione della Toyota RAV4 Hybrid Black Edition

     

    La dotazione della Toyota RAV4 Hybrid Black Edition corrisponde a quella dell’allestimento

    Style. Sono presenti, di serie:

    • Sensori di parcheggio intelligenti;
    • Sistema audio premium JBL a nove altoparlanti con DAB;
    • Caricatore per telefono wireless;
    • Toyota Safety Sense;
    • Smartphone Integration.

    Formule per l’acquisto

    In caso di permuta o rottamazione il contributo di Toyota in collaborazione con i Concessionari arriva fino a 4.600€, per chi passa al Full Hybrid Electric di Toyota.

    Può essere acquistata con l’innovativa formula PAY PER DRIVE CONNECTED, a soli 335€ al mese con un anticipo di 8.700€.

    Oppure con la formula di noleggio KINTO ONE con canone mensile a partire da 389€ (iva esclusa, 48 mesi e percorrenza di 60.000 km). Un prodotto all inclusive che prevede manutenzione ordinaria e straordinaria, servizi assicurativi e Lojack Classic.

    Come dice il famoso aforismo, il nero sta bene su tutto!

    Vieni a scoprire tutte le auto Toyota nella tua concessionaria di fiducia: Auto Royal Company

    La nostra Yaris supera brillantemente i test per la sicurezza

    5 STELLE PER LA NUOVA TOYOTA YARIS NEI TEST DI SICUREZZA EURO NCAP

    Buone notizie in casa Toyota, la nostra Nuova Yaris si dimostra estremamente sicura ottenendo ben 5 stelle su 5 nei crash test eseguiti dall’ European New Car Assessment Programme (Euro NCAP), in italiano è l’acronimo di “Programma europeo di valutazione dei nuovi modelli di automobili”.

    La Nuova Yaris si è distinta in particolare per l’assistenza intelligente che offre al pilota e per la protezione degli occupanti del veicolo sia adulti che bambini.

    La quarta generazione di Yaris è stata la prima auto ad essere sottoposta ai nuovi test Euro NCAP: impatto frontale contro una barriera mobile e un’analisi migliorata degli impatti laterali.

    L’impegno decennale di Toyota per proteggere i suoi guidatori è stato decisamente premiato, infatti la nuova Yaris ha brillantemente superato tutti i testi e si è aggiudicata il massimo dei voti, comportandosi egregiamente grazie tra le altre cose: agli airbags centrali che limitano lo scontro tra guidatore e passeggero e la forma della sua parte anteriore che in caso di incidente fanno si che l’auto sia tra le più sicure in circolazione.

    Parte di questo riconoscimento è anche merito dell’avvenieristico sistema di sicurezza della casa giapponese il: Toyota Safety Sense, ecco alcune sue caratteristiche:

    • Il Sistema Pre-Collisione(PCS) utilizza una telecamera e sensori laser per rilevare la presenza di veicoli che precedono la vettura ed evitare o ridurre l’entità delle collisioni.
    • Il Sistema Pre-Collisionecon rilevamento pedoni (PCSPD) utilizza una fotocamera e un radar per rilevare possibili collisioni con i pedoni.
    • L’Avviso Superamento Corsia(LDA) avverte il conducente se l’auto si scosta inavvertitamente dalla corsia di marcia.
    • Abbaglianti Automatici(AHB) seleziona i fari più adatti alla guida notturna.
    • Il Cruise Control Adattivo(ACC) consente di mantenere la tua auto ad una distanza minima prestabilita dal veicolo che precede.
    • Il Riconoscimento Segnaletica Stradale(RSA) visualizza determinati segnali stradali sul nuovo display TFT.

    Scopri di più sul safety sense Toyota

    TOYOTA MIARAI: UN DONO DI TOYOTA A PAPA FRANCESCO

    Toyota non smette di sorprendere il mondo dell’Automotive in termini di sviluppo e mobilità sostenibile. Toyota infatti in linea con la propria idea di sviluppo sostenibile ha deciso di donare a Papa Francesco, da sempre attento alla sostenibilità ambientale, una Toyota Mirai alimentata ad idrogeno e realizzata appositamente per le Sue esigenze di mobilità. 

    L’esclusiva Papamobile alimentata completamente a idrogeno è stata consegnata presso la Domus Sanctae Marthae, residenza del Pontefice all’interno dello Stato della Città del Vaticano. Alla cerimonia di consegna erano presenti anche il Rev.do Padre Domenico Makoto Wada, in rappresentanza della Conferenza Episcopale Giapponese e Sua Eccellenza il Signor Seiji Okada, Ambasciatore del Giappone presso la Santa Sede.
    In rappresentanza della Toyota, era presente una delegazione composta guidata da Miguel Fonseca, Senior Vice President di Toyota Motor Europe, e da Mauro Caruccio, Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia.

    TOYOTA MIRAI: IL FUTURO È SOSTENIBILE

    La vettura donata è uno dei due esemplari di Toyota Mirai realizzati dalla Toyota Motor Corporation per gli spostamenti del Santo Padre in occasione del suo Viaggio Apostolico del novembre 2019 in Giappone e precedentemente donati alla Conferenza Episcopale Giapponese.

    Mirai in giapponese significa “futuro” ed è la prima berlina ecologica alimentata a idrogeno prodotta in serie. La vettura, donata da Toyota, è rigorosamente bianca, ha un motore da 154 cavalli in grado di percorrere circa 500 chilometri con un pieno immettendo nell’atmosfera solo vapore acqueo, ed è in grado di espellere 12 litri d’acqua ogni 100 chilometri.

     

     

    la nostra nuova Yaris con l'offerta wehybrid di Toyota

    Toyota We Hybrid: il connubio perfetto tra elettrico e risparmio.

    Da oltre trent’anni Toyota sta investendo sulle tecnologie ibride e grazie all’ultima generazione di Yaris realizzerà un’ulteriore passo avanti. La nuova offerta, infatti, consente di abbattere le emissioni e i consumi del 20%, con l’obiettivo di favorire una mobilità sempre più pulita ed ecologica.
    Toyota ha stupito tutti dando il via allo sviluppo e alla produzione di una nuova generazione di vetture che, oltre a consumare meno in termini di emissioni e carburante, è in grado di regalare benefici ai suoi utenti.

    Per portare a compimento questo progetto la casa automobilistica giapponese ha sviluppato per tutti i propri clienti un vero e proprio programma che premia la guida virtuosa offrendo benefit concreti.

    L’offerta WeHybrid Insurance!

    WeHybrid Insurance: è un programma pensato per rivoluzionare il mondo non solo dell’Automotive, ma anche delle assicurazioni: il costo assicurativo infatti dipende dal reale comportamento di guida dell’automobilista e non dal territorio di residenza.

    Toyota ha sviluppato un vero e proprio ecosistema incentrato sulla riduzione delle emissioni che premia gli automobilisti più virtuosi, quelli che guidano vetture ibride e viaggiano per la maggior parte del tempo in elettrico.

    A spiegarci come funziona è direttamente l’Amm. Del. Toyota Motor Italia Mauro Carruccio che durante un’intervista ha precisato “Abbiamo introdotto attraverso il programma We Hybrid. Una nuova assicurazione, una novità assoluta perché il cliente pagherà l’assicurazione soltanto quando la vettura si muove con il motore termico. Quando la vettura si muove e il motore termico è spento quindi sfruttando la potenza dei motori elettrici non pagherà l’assicurazione. Ma non è solo questo, più guida in modalità elettrica, quindi in modo virtuoso rispettando l’ambiente tanto più avrà degli sconti sulla manutenzione. Sarà proprio la vettura a guidare il cliente nell’ottenere il meglio in termini di prestazione quindi anche in termini di efficienza.”

    Toyota Insurance Management si è distinta come miglior prodotto digital per il mercato retail grazie al programma innovativo WeHybrid Insurance.

    Auto Royal Company ti aspetta per offrirti delle occasioni imperdibili e farti provare tutta la nuova Gamma Hybrid.

    Vi aspettiamo presso le nostre sedi di:

    Via Flaminia, 888

    Largo Luchino Visconti, 8

    Via Tiburtina, 1125

    Prossimamente anche in via Salaria 1259/1265

    TOYOTA Open Weekend:

    3 – 4, 10 – 11 Ottobre

    Auto Royal Company ti aspetta per offrirti delle occasioni imperdibili.
    Vieni a provare la nuova Gamma Hybrid.

    Vi aspettiamo il 3 – 4 e il 10 – 11 Ottobre presso le nostre sedi di:

    • Via Flaminia, 888
    • Largo Luchino Visconti, 8
    • Via Tiburtina, 1125

    aperte in occasione degli OpenWeekend ufficali Toyota di Ottobre:

    • sabato 3 e domenica 10
    • sabato 10 e domenica 11

    L’OpenWeekend Toyata ha lo scopo di far vivere a tutti gli appassionati dell’automotive un’esperienza unica per scoprire l’universo Toyota ed ammirare dal vivo l’intera gamma.
    Sarà offerta al pubblico la possibilità di toccare con mano l’energia inarrestabile della Nuova Yaris, l’ibrido migliore di sempre, e ricevere tutte le informazioni sulle numerose offerte su nuovo ed usato, aziendale e km zero. 

    Vi aspettiamo numerosi!
    Gruppo ARC – Auto Royal Compan

    TOYOTA Open Weekend:

    5-6 , 12-13 E 19-20 settembre

    Auto royal company ti aspetta in tre diverse occasioni imperdibili

    Da domani, per ben 3 weekend, le nostre sedi

    • Via Flaminia, 888
    • Largo Luchino Visconti, 8
    • Via Tiburtina, 1125

    saranno aperte in occasione degli OpenWeekend ufficali Toyota di settembre:

    • sabato 5 e domenica 6
    • sabato 12 e domenica 13
    • sabato 19 e domenica 20

    In queste occasioni tutti gli appassionati potranno vivere un’esperienza immersiva nel mondo Toyota ed ammirare dal vivo l’intera gamma, toccare con mano l’energia inarrestabile della Nuova Yaris, l’ibrido migliore di sempre e ricevere tutte le informazioni sulle numerose offerte su nuovo ed usato, aziendale e km zero.

    A presto!
    Gruppo ARC – Auto Royal Company

    Nuova Toyota Yaris - Energia inarrestabile di quarta generazione

    È l’auto che ha fatto coniare il concetto di vettura “piccola fuori e grande dentro”, la city car che ha colpito ed è rimasta nel cuore degli italiani. Tutto questo (e molto altro) ha un nome: è Toyota Yaris!

    La nuova versione della versione di quarta generazione è già disponibile nei concessionari.

    Novità della quarta generazione di Toyota Yaris

    La nuova Yaris racchiude tutte l’eccellenza del gruppo Toyota e presenta numerose novità:

    – Il motore è Hybrid Dynamic Force da 1.5 litri, 3 cilindri, in grado di erogare 116 CV di potenza massima combinata grazie al sistema Full Hybrid Electric di quarta generazione completamente riprogettato;

    – Nuove batterie al litio per migliori performance ed efficienza;

    – La riduzione dei livelli di rumore, maggiore comfort di marcia e maggiore stabilità sono garantiti da un baricentro ribassato, un telaio più bilanciato e una scocca più rigida,

    – Il sistema di sicurezza Toyota Safety Sense tra i più avanzati e tecnologici del segmento, grazie al quale la Yaris monterà il Cruise Control Adattivo Full Range con Stop&Go, il sistema di assistenza alla sterzata di emergenza, il Sistema di Mantenimento Attivo della Corsia LTA e introduce la funzione di assistenza alle intersezioni stradali in grado di rilevare i pedoni e i veicoli che impegnano accidentalmente la traiettoria del veicolo agli incroci.

    Saranno disponibili 4 allestimenti tutti da scoprire oltre alla versione d’ingresso:

    1. Active(versione d’ingresso)
    2. Trend
    3. Style
    4. Lounge
    5. Premiere

    Tutti modelli sono dotati di Smartphone integration e possono essere completati da ulteriori customizzazioni: come le casse JBL con 8 casse e il Comfort Pack e molte altre.

    Scopri di più in concessionaria! A settembre ti aspettano 3 Open Weekend:

    • sabato 5 e domenica 6
    • sabato 12 e domenica 13
    • sabato 19 e domenica 20

    Non mancate!
    Gruppo ARC – Auto Royal Company

    Auto Royal Company - Riapertura sedi 04 maggio

    Auto Royal company e Lexus Roma Nord accendono con il tricolore le loro aziende Via Flaminia 888 e il nuovo centro di Via Salaria 1259.

    Da lunedì 04 Maggio siamo pronti per ripartire.

     Le nostre sedi riapriranno le porte per accogliervi e soddisfare le vostre richieste:
     

    ASSISTENZA 
    Via Flaminia, 888
    Largo Luchino Visconti, 8
    Via Tiburtina, 1125

    VENDITA
    Via Flaminia, 888
    Largo Luchino Visconti, 8
    (I punti vendita di Via Tiburtina 1125 e Via Salaria 1259/1265 rimarranno chiusi momentaneamente)

    Il tutto nel pieno rispetto delle nuove normative volte alla tutela della salute con l’adozione di dispositivi di protezione previsti dalle norme anti COVID19

    Per informazioni contattare info@autoroyal.it

     

    Venti anni fa la tecnologia elettrificata di #Toyota era solo un’intuizione.
    Oggi siamo 15 milioni nel mondo e 300.000 in Italia a viaggiare per il 50% del tempo in elettrico riducendo le emissioni di co2 del 30%.

    Grazie!

    Toyota dal 2017 è Diesel Free grazie alla gamma Full Hybrid Electric che permette di non rimanere vittime dei blocchi del traffico.

    La reazione di Auto Royal Company al blocco del traffico ai diesel

    La decisione del comune di Roma di bloccare la circolazione di tutti i veicoli diesel dal 14 al 16 gennaio – inclusi gli Euro 6 – ha scatenato un vespaio di polemiche, soprattutto perché appare illogico se confrontato con lo stop imposto alle auto a benzina, limitato solo alle Euro 1 e Euro 2. Ben venga la volontà della sindaca Raggi di intervenire sulle emissioni inquinanti, ma il tema va affrontato con razionalità per evitare decisioni demagogiche che non hanno alcuna efficacia. Del resto, torniamo a parlare di inquinamento solo quando scatta l’emergenza. Come il picco di polveri sottili degli ultimi giorni, frutto della combinazione tra la stagione più fredda – e la conseguente accensione di caldaie e stufe – il bel tempo (che limita la circolazione dell’aria favorendo la stagnazione degli inquinanti) e la mancanza di una strategia di lungo periodo a contrasto dell’inquinamento.

    Le Pm10 – chiamate anche polveri sottili o particolato – sono particelle piccolissime, liquide o solide, in sospensione nell’aria. Sono formate a loro volta da particelle più piccole chiamate Pm2,5. Prodotte dalla combustione, contengono polvere e fumo, e possono avere effetti sulla salute umana: dall’aumento di asma e bronchiti allo sviluppo di formazioni cancerogene. Hanno origine dalla combustione dei motori, delle caldaie, delle stufe e dalle attività industriali.

    Qualche dato: le caldaie emettono tre volte le auto in città. secondo Arpa Lombardia il 45% di Pm 10 è imputabile alle caldaie a legna o a pellets, il 15% ai motori diesel e il 13% all’usura delle pastiglie freno e degli pneumatici per un altro 13%. Uno studio di Ispra del 2015 evidenzia come, a Roma, le caldaie hanno generato 3.105 tonnellate di Pm10, contro le 1.021 tonnellate del trasporto su strada. Il rapporto quindi tra caldaie e auto è di circa 3 a 1!

    UN GRANDE ASSENTE NELLA DECISIONE: IL BENZENE

    Inoltre, spesso ci si dimentica che la benzina, non il diesel, contiene il benzene, usato come antidetonante nella misura limite dell’1%. Si tratta di una sostanza tossica per l’uomo con effetti cancerogeni. Un’esposizione da cinque a dieci minuti ad un tasso di benzene nell’aria al 2% (ovvero 20000 ppm) è sufficiente a condurre un uomo alla morte. Nel diesel non è presente.

    LO STOP DEI DIESEL EURO 6: UNA FOLLIA DEMAGOGICA —   Dunque, le auto non sono la prima fonte di polveri sottili ma è necessario – giustamente – agire per ridurne l’impatto. Non c’è dubbio che i veicoli più datati, e in particolare i vecchi diesel Euro 1, 2 e 3 abbiamo emissioni di Pm molto elevate e vadano limitati. Ma imporre lo stop anche ai moderni diesel Euro 6 – che hanno livelli di emissioni di particolato uguali a quelli a benzina – è una decisione che non ha alcuna base ne logica ne, soprattutto, scientifica. Facciamo un esempio prendendo a modello un’auto a benzina Euro 3 – ammessa a circolare a Roma durante i blocchi di questi giorni da quel genio della sindaca – e un diesel Euro 6 che invece deve restare ferma. Lo standard Euro 3 impone ai motori benzina i seguenti limiti: CO (2,3); HC (0,56); NOx (0,5); particolato (0,05) (Tutti i valori sono espressi in g/km). Lo standard Euro 6 impone ai motori diesel i seguenti limiti: CO (0,5); HC (0,17); NOx (0,08); particolato (0,005/0,0045), sempre Valori in g/km. Questo vuole dire che un’autovettura a benzina Euro 3, che in questi giorni ha viaggiato per Roma senza problemi, inquina circa 7-8 volte di più di un diesel Euro 6. Ma in mano di chi siamo? Chi ha preso questa decisione appare essere totalmente ignorante della materia o peggio analfabeta!

    Appare evidente come un motore diesel di ultima generazione sia più efficiente di un motore benzina Euro 3, emettendo meno polveri sottili – 0,005 g/km contro 0,05 (ossia 10 volte di meno!) – e rilasciando molta meno Co – 0,5 g/km contro 2,3 (ossia più di 4 volte di meno!) – responsabile del riscaldamento globale. La situazione non cambia molto se prendiamo ad esame le emissioni di Pm di un motore benzina Euro 4, anch’esso ammesso a circolare in questi giorni a Roma: 0,03 contro i 0,005 di un diesel Euro 6. Ecco perché la decisione di Campidoglio appare illogica, immotivata, priva di alcuna base scientifica! La decisione della sindaca Raggi è il classico frutto del Grillismo!!!!!!!! Povera Roma e povera Italia!

    La Repubblica

    La Repubblica

    La Repubblica

    La Repubblica

    Nuovo CHR

    La Repubblica

    Corriere della Sera

    New CHR Corriere

    2019: orario estivo e chiusura per ferie

    Vendita:

    Dal Lunedì al Venerdì

    Sede di via Flaminia dalle 9.00 alle 13.00 / 15.30 alle 19.30

    Sede di via L. Visconti dalle 9.00 alle 13.00 / 15.30 alle 19.30

    Sede di via Tiburtina dalle 9.00 alle 13.00 / 15.30 alle 19.30

     

    Sabato dalle 9.00 alle 13.00  

     

    Chiusi per ferie: dal 10 agosto al 18 agosto.

    Service e post vendita:

    Sede di via Flaminia 8:30 13:00 / 14:30-18:00

    Sede di via L. Visconti 8:30 13:00 / 14:30-18:00

    Sede di via Tiburtina 8:00 13:00/ 14:30- 17:30

     

    Chiusi per ferie:

    Sede di via Flaminia: 15 agosto

    Sede di via L. Visconti: dal 12 al 23 agosto

    Sede di via Tiburtina: dal 12 al 23 agosto

    Fantastica Serata “Summer Cheers” Auto Royal Company!!!!

    Nello splendido scenario regalato dal Roof Garden dell’Hotel Tiber di Fiumicino, ieri sera si è tenuto un evento straordinario che resterà indelebile nei cuori e nello spirito del Team Commerciale di Toyota Auto Royal Company!

    Da un’idea del Direttore Commerciale Michele Maizza, con il supporto e la presenza dei Titolari Ingegner Luca Cerasi e Architetto Valerio Cerasi, con la compartecipazione di Manager in rappresentanza di Toyota Motor Italia – Toyota Financial Services e Toyota Insurance, si è creata un’iniziativa che ha legato una cena di saluti alla premiazione del personale Commerciale che si è maggiormente distinto nel corso del Primo Semestre.

    Nell’occasione sono stati consegnati riconoscimenti a Consulenti di Vendita che hanno raggiunto Performance di Eccellenza e al Personale di Back Office per il prezioso supporto alla Vendita di veicoli e servizi.

    Dopo la riunione, con interventi a supporto in uno spirito goliardico e rilassato, in linea con la stagione estiva, ci si è spostati al 5° piano della Location per godersi dall’alto il litorale e gustarsi l’ottima cena a base di pesce con piatti ricercati e gustosi.

    Enjoy Auto Royal Company!

     

    LA NUOVA COROLLA E IL NUOVO RAV4 OTTENGONO LE 5 STELLE EURO NCAP

    Toyota 5 stelle Europe NCAP

    Lanciati all’inizio del 2019, la nuova Corolla e il nuovo RAV4 di Toyota hanno ottenuto le 5 stelle nel nuovo e più severo regime di test condotto dall’organismo European New Car Assessment Programme.

    Corolla e RAV4 hanno registrato risultati eccellenti in tutte le 4 categorie Euro NCAP:

     

    Occupanti

    adulti

    Occupanti

    bambini

    Utenti vulnerabili

    della strada

    Safety

    Assist

    Corolla

    95%

    84%

    86%

    77%

    RAV4

    93%

    87%

    85%

    77%

     L’ottima performance dimostrata nei crash test da Corolla e RAV4 è stata ottenuta grazie alla piattaforma Toyota New Global Architecture, che sfrutta al meglio alcuni rinforzi strategici e presenta componenti in acciaio ad elevata rigidità per migliorare l’assorbimento degli impatti.

    In linea con l’obiettivo di democratizzazione delle nuove tecnologie per la sicurezza, tutti i modelli Corolla e RAV4 dispongono del sistema di sicurezza Toyota Safety Sense 2.0 di serie, che include oggi le versioni aggiornate di diversi sistemi, tra cui quelli Pre-Collisione (PCS), Cruise Control Adattivo (ACC), Avviso Superamento Corsia (LDA), Riconoscimento Segnaletica Stradale (RSA) e Abbaglianti Automatici (AHB). Il pacchetto introduce i nuovi sistemi Cruise Control Adattivo Full Range con Stop&Go e il Mantenimento Attivo delle Corsia (LTA), per un supporto alla guida senza precedenti.

    Il sistema di pre-collisione, in dotazione sulla nuova Corolla e sul nuovo RAV4, ha ottenuto il massimo punteggio nei test a velocità ridotte (quelle tipiche dei contesti urbani), riuscendo a prevenire qualsiasi tipo di impatto con tutte le velocità previste dai test; il sistema di sicurezza Toyota Safety Sense 2.0 ha dimostrato una buona performance anche con velocità più sostenute: in caso di avvicinamento ad un veicolo fermo oppure a una vettura in fase di decelerazione, gli impatti sono stati evitati nella maggior parte dei casi e le conseguenze minimizzate negli altri.

    Toyota Gazoo Racing conquista il Mondiale Endurance

    Toyota Gazoo Racing

    Riepilogo

    • TOYOTA GAZOO Racing vince il titolo Costruttori del Mondiale Endurance sotto la pioggia della 6 Ore di Spa-Francorchamps, il penultimo appuntamento della “Super Season” 2018-2019.

    • TOYOTA GAZOO Racing si aggiudica quindi il titolo iridato per la seconda volta dopo il successo del 2014.

    Sébastien Buemi, Kazuki Nakajima e Fernando Alonso, l’equipaggio della Toyota TS050 HYBRID #8, ha conquistato la vittoria alla 6 Ore di Spa-Francorchamps consolidando il primo posto in classifica. Si tratta del quarto successo di una stagione iniziata 12 mesi fa proprio sul circuito di Spa. Diventano quindi 31 i punti di vantaggio sulla seconda posizione, con una gara da correre e 39 punti ancora a disposizione.

    L’equipaggio della TS050 HYBRID #7, composto da Mike Conway, Kamui Kobayashi e José María López, ha controllato la gara fino alla terza ora, facendo anche registrare il giro più veloce, perdendo poi 11 minuti a causa di un guasto ai sensori del sistema ibrido e concludendo la gara in sesta posizione.

    Una gara che entra di diritto nella storia della WEC per via della violenta nevicata che si è abbattuta sul circuito di Spa dopo pochi minuti dal semaforo verde. Gara che nonostante tutto è proseguita per circa 30 minuti, quando le condizioni meteo hanno imposto l’ingresso della safety car con Mike al comando sulla #7 dopo lo scatto dalla pole position.

    Dopo 25 minuti, questa volta con il sole che splendeva nel cielo, la gara è ripresa con la prima posizione di Mike subito davanti alla Rebellion #3. Sébastien, dopo aver perso secondi nel corso del pit stop con la sua #8, ha riconquistato immediatamente la seconda posizione per poi passare al comando della gara al termine del diciannovesimo giro.

    Un secondo regime di safety car dovuto a un contatto tra due vetture ha poi cambiato le sorti dei due equipaggi Toyota: Sébastien ha eseguito un pit stop con la pit lane chiusa, potendo quindi rifornire la sua vettura per soli cinque secondi, come dettato dal regolamento WEC.

    Mike, che aveva utilizzato meno carburante durante lo stint iniziale, ha invece potuto rifornire la sua Toyota normalmente e passare alle slick alla riapertura della pit lane, con Sébastien costretto invece a rientrare ai box poco dopo per portare a termine il rifornimento, cosa che gli ha causato un minuto di ritardo e lo ha relegato in decima posizione.

    Subito dopo la gara si è accesa, con Sébastien che sulle slick ha iniziato una clamorosa rimonta che lo ha portato a combattere per la seconda posizione quando le due Toyota, intorno alla seconda ora e mezzo di gara, sono rientrate ai box in regime di “Full Course Yellow” permettendo a Kamui e Fernando di mettersi al volante.

    La Toyota #7 di Kamui, al comando con circa 50 secondi di vantaggio al termine della terza ora di gara, è stata però condizionata da un guasto ai sensori dei freni e quindi costretta al rientro ai box, dove i meccanici hanno risolto rapidamente il problema consentendo a José di rientrare in pista, anche se in 19ma posizione e con quattro giri di ritardo.

    Dopo che al volante della #8 è subentrato Kazuki una leggera nevicata ha fatto rientrare le due vetture ai box per montare gomme da bagnato. Un’improvvisa grandinata a due ore dal termine ha poi riportato la gara in regime di safety car per circa 25 minuti.

    All’inizio dell’ultima ora José è riuscito a rientrare solidamente in gara e nel gruppo dei primi sei, con Fernando capace invece di consolidare la prima piazza con oltre un giro di vantaggio sulle inseguitrici, prima dell’ulteriore peggioramento delle condizioni meteo e di un nuovo ingresso della safety car. La gara è terminata con alcuni minuti di anticipo, quando le precarie condizioni di visibilità hanno costretto la direzione di gara a far uscire la bandiera rossa.

    Fernando ha concluso la gara con un giro di vantaggio sulla Rebellion #3 e sulla SMP Racing #11, con Kamui capace di riportare la Toyota #7 in sesta posizione, con quattro giri di ritardo ma dopo un’encomiabile rimonta. Il team dovrà concentrarsi ora sull’ultimo appuntamento della stagione, la 24 Ore di Le Mans in programma il 15 e 16 giugno.

    Akio Toyoda,  President, Toyota Motor Corporation

    “Voglio innanzitutto ringraziare i nostri tifosi per il supporto. Per tutta la stagione il team ha affrontato condizioni estreme su circuiti impegnativi: mi vengono in mente la gara di Fuji, l’intensa pioggia di Shanghai, il difficile tracciato di Sebring e oggi la neve di Spa, su un circuito complicato e pieno di curve.

    Sono fiero dei nostri sei piloti e di tutti i membri del team. Hanno lottato in tutte le gare, portando a casa il titolo Costruttori, e voglio esprimere a tutti la mia gratitudine.

    Congratulazioni, e grazie davvero.

    Abbiamo un’ultima gara da affrontare, il mese prossimo alla 24 Ore di Le Mans, l’ultimo appuntamento di questa Super Season. Non sarà facile vincere ancora. In quest’ultima gara non siamo riusciti a evitare il guasto al sensore dei freni sulla #7, e mi dispiace per il nostro equipaggio. Riusciremo sicuramente a risolvere il problema, consentendo ai nostri piloti di avvicinarsi alla gara più importante del Mondiale con la massima serenità.

    Sono sicuro che concluderemo la stagione nel migliore dei modi, festeggiando con Mike, Kamui, José, Sébastien, Kazuki, Fernando e con tutti i nostri fan.

    Il sostegno dei nostri tifosi ci ha sempre garantito enormi motivazioni. Il vostro incoraggiamento riesce a darci una spinta in più. Grazie a tutti.”

     

    Il Focus del Corriere della Sera Motori sull'Innovazione presentata dai marchi Toyota e Lexus durante il Salone di Ginevra 2019. 

    Rassegna Stampa Toyota-Lexus

    Nuova Corolla Hybrid - da oggi disponibile.

    Vieni a Provarla in anteprima nel nostro Showroom di Via Flaminia 888.

    Nuova Toyota Corolla Hybrid
    Lexus-UX-Hybrid-Roma

    Il Nuovo UX Hybrid in anteprima da Auto Royal Company, nel nostro Showroom Via Flaminia 888. Vieni a trovarci per ammirare l’Eleganza del city crossover compatto ibrido Lexus. Disponibile in Italia esclusivamente con tecnologia Full Hybrid Electric. 

    Prenota la Tua Prova su strada il 16 e 17 marzo.

    Corolla Hybrid

    Primavera Toyota – Previsto il lancio della Nuova Corolla Hybrid  

    Auto Royal Company vi terrà sempre informati! Stay Tuned!

    Aygo Special Edition Salone di Ginevra 2019

    SALONE DI GINEVRA 2019

    Toyota, in occasione del Salone di Ginevra (in programma dal 07 al 17 marzo) presenta due Nuovi modelli “Aygo Special Edition”: x-wave e x-cite, con nuovi esclusivi dettagli interni ed esterni. 

    AYGO x-wave orange presenta una tinta bianca con tetto apribile in tela di colore Orange, rifiniture Pop Orange anteriori, posteriori e laterali e retrovisori Pop Orange. L’allestimento prevede inoltre fendinebbia, vetri posteriori oscurati e cerchi in lega neri da 15’’ a dieci razze con ring coprimozzo arancione. 

     AYGO x-cite presenta invece una livrea bicolore Orange con tetto nero, coordinata con lo spoiler anteriore e con i retrovisori. Il trattamento degli esterni è completato dall’aggiunta di fendinebbia, vetri posteriori oscurati e cerchi in lega Glossy Black da 15” a dieci razze.  

    Nuova Toyota GR Supra: video 360°

    Scopri la Nuova Toyota GR Supra da ogni angolazione: non perdere l’esperienza interattiva a 360°. Prova a seguirla!

    L'addio al diesel dell'Italia-Repubblica

    Una data storica per il Settore Auto. In Italia, per la prima volta dal settembre 2003, le auto diesel hanno perso la leadership del Mercato a favore di quelle a benzina. Le auto Toyota e Lexus supportano l’alimentazione Ibrida, che consentono di circolare anche con il blocco del traffico.

    Scopri di più sui benefici della tecnologia Hybrid – Scopri di più sui benefici dell’Ibrido 



    PORTE APERTE AUTOROYAL

    Vieni a trovarci nei nostri Showroom Sabato 26 e Domenica 27 per scoprire il Nuovo RAV4 HYBRID e tutta la 

    Gamma Toyota Hybrid. I Consulenti Autoroyal ti aspettano per il Tuo Test Drive. Inoltre, un Hybrid Coach sarà 

    a tua disposizione per insegnarti ad ottenere il massimo delle prestazioni, in termini di consumi ed emissioni,  

    dalla nuova Gamma Ibrida Toyota, imparando a sfruttarne le potenzialità. Non mancherà, infine, un ricco buffet.

    Toyota Vince Dakar 2019

    Vittoria di Toyota Gazoo Racing alla Dakar 2019

    La tappa finale della Dakar 2019 si è conclusa con la vittoria di Nasser Al Attiyah e Mathieu Baumel. I piloti a bordo del loro Hilux di produzione sudafricana, hanno portato il team Toyota Gazoo Racing SA a guadagnare una vittoria storica: non solo perché si tratta della prima vittoria per Toyota, ma anche perché per la prima volta si segnala la vittoria di un veicolo a benzina nell’era della Dakar sudamericana. 

    RAV4_HYBRID-2019

    Lexus UX Hybrid a Roma

    Con l'ibrido Toyota non ti ferma neanche il blocco del traffico!

    Video: Il Messaggero

    Garanzia supplementare fino a 10 anni

    Garanzia supplementare fino a 10 anni sulle componenti ibride e meccaniche non soggette ad usura.

    Toyota annuncia l’avvio del nuovo programma Hybrid Service che prevede una garanzia supplementare per le vetture Full Hybrid Electric fino a 10 anni sia sulle parti elettriche che quelle meccaniche non soggette ad usura, effettuando la manutenzione ordinaria presso la rete ufficiale.

    Il programma, attivo da Ottobre, è caratterizzato dalla garanzia ‘Toyota Hybrid Service’ esclusiva e senza costi aggiuntivi per il cliente che effettui, dalla data di prima immatricolazione, la manutenzione regolare del veicolo presso le concessionarie e le officine autorizzate Toyota, ed è rinnovabile annualmente fino a 10 anni o 250.000 km. Sono escluse le vetture destinate a taxi/ncc.

    Un ulteriore modo per rafforzare la leadership nel campo dell’elettrificazione. Oggi, infatti, la tecnologia ibrida elettrica di Toyota è un successo di mercato con oltre 200.000 clienti in Italia che rappresentano il 70% del mercato elettrificato. Un mercato, quello dell’elettrificato che continua a crescere in Italia e che a Settembre ha rappresentato il 6,1% del totale mercato, la quota più alta di sempre + 28% rispetto all’anno precedente.

    Forte di questo primato Toyota rilancia ulteriormente per mettere la tecnologia elettrificata a disposizione di tutti con una proposta unica sul mercato basata su 4 pilastri:

    • Prezzi accessibili allineati a quelli delle auto convenzionali grazie agli Hybrid Bonus, il contributo di Toyota e della Rete dei Concessionari per favorire la transizione verso una mobilità sempre più sostenibile;
    • Costi della manutenzione anch’essi allineati alle tecnologie convenzionali e trasparente grazie alle tabelle Prezzi Chiari, consultabili sul sito della Casa e presso la Rete dei Concessionari;
    • Libertà di restituire l’auto in qualsiasi momento grazie a formule di acquisto innovative come il PAY PER DRIVE;
    • Fino a 10 anni/250.000 km di garanzia supplementare sulle componenti elettriche e meccaniche (non soggette ad usura) della vettura, grazie al programma Toyota Hybrid Service, la garanzia commerciale rinnovabile ogni anno (o 15.000 km) se il cliente effettua regolarmente la manutenzione presso la rete ufficiale Toyota affidandosi a un team di tecnici qualificati per garantire sempre il massimo livello di efficienza del veicolo. Gli Hybrid Specialist, così si chiamano i tecnici specializzati di Toyota, sono tecnici certificati per la manutenzione dei sistemi ibrido elettrici, i più esperti sul mercato grazie a un parco circolante ibrido Toyota di oltre 12 milioni di automobili nel mondo*.
    Scopri di più cliccando qui.

    Toyota Hybrid Service

    La rivoluzione è ibrida

    Addio al blocco del traffico con Toyota Hybrid

    Gamma Toyota Hybrid

    Auto Royal Company S.R.L. - Via Flaminia 888 - 00191 - Roma - Tel. +39 06 3322881 - Fax: +39 06 33228888 - info@autoroyal.it - Cookie Policy - Privacy Policy
    Realizzato da GEB Software e Vortix